Strichetti

Strichetti
per 6 persone
Per la pasta:
g 450 di farina
un bel pugno di prezzemolo tritato
5 uova

Per la cottura:
brodo buono di carne
Sul tagliere, disponete la farina aperta a cratere; unite il prezzemolo tritato, sgusciate le uova e impastate come al solito, fino ad ottenere un amalgama liscio e sodo.
Con il matterello stendete una sfoglia sottile, da tagliare a strisce larghe circa 2 cm, con la speronella (o ruota dentata); ritagliatele nell'altro verso, così da avere tanti quadretti di pasta, che poi andrete a pizzicare al centro con pollice, indice e medio, per ripiegarli e schiacciarne le creste, fino a formare piccoli strichetti (papillon).
Dopo averli lasciati riposare per circa un'ora, cucinateli nel brodo bollente e serviteli in brodo.

BlinkListblogmarksdel.icio.usdiggFarkfeedmelinksFurlLinkaGoGoNewsVineNetvouzRedditYahooMyWebFacebook

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License