Gnocchi Di Patate

Gnocchi di patate
per 6 persone

1,200 kg di patate
g 300 di farina
un uovo
g 500 di passato di pomodoro
un cucchiaino di zucchero
una piccola cipolla tritata
uno spicchio di aglio tritato
3 foglie di salvia
burro
parmigiano reggiano grattugiato al momento
sale e pepe di mulinello

Fate bollire le patate con la buccia, scolatele, spellatele e passatele, ancora calde, allo schiacciapatate. Impastatele sul "tagliere" (spianatoia) con la farina, l'uovo e un pizzico di sale. Appena pronto l'impasto, formate dei lunghi cilindri di circa 2 cm di diametro e tagliateli a pezzetti di circa 3 cm di lunghezza. Ora prendeteli uno a uno con il pollice e passateli sulla parte interna dei rebbi di una forchetta o sulla parte interna di una grattugia: dovranno risultare rigati o a scacchetti e avere una cavità dall'altra parte. In questo modo gli gnocchi raccoglieranno perfettamente il sugo.
Nel frattempo fate rosolare la cipolla e l'aglio con il burro; quando risulteranno imbionditi aggiungete il pomodoro, lo zucchero e le foglie di salvia e fate cuocere a fuoco basso per circa mezz'ora. A fine cottura regolate di sale e pepe e aggiungete, mescolando, una noce di burro.
Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata a leggero bollore, scolateli con una ramina o schiumarola e conditeli con il sugo di pomodoro e una nevicata di parmigiano reggiano.

BlinkListblogmarksdel.icio.usdiggFarkfeedmelinksFurlLinkaGoGoNewsVineNetvouzRedditYahooMyWebFacebook

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License