Crocetti

Crocetti
Specialità di Bardi, in provincia di Piacenza.
per 6 persone
Per la pasta:
g 500 di farina
4 uova
mezzo guscio di acqua
sale
sugo di stracotto, per condire parmigiano reggiano grattugiato, a piacere

Sul tagliere, disponete la farina aperta a cratere, sgusciate le uova, salate e impastate come al solito.
Con il matterello tirate una sfoglia sottile, che ritagliate con l'apposito stampo (nappo di legno, dentellato) formando tanti dischetti; li sovrapponete due alla volta, accoppiandoli, poi ne saldate i bordi, li infarinate appena e li lasciate asciugare per circa mezz'ora.
Nel frattempo, scaldate l'acqua, salatela e appena ha raggiunto il bollore tuffatevi i crocetti, per cucinarli (lessarli) a dovere; toglieteli cotti al dente, scolateli, quindi serviteli entro una zuppiera, dopo averli conditi con il sugo di stracotto e abbondante spolvero di formaggio grattugiato.

BlinkListblogmarksdel.icio.usdiggFarkfeedmelinksFurlLinkaGoGoNewsVineNetvouzRedditYahooMyWebFacebook

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License