Ciacci

Ciacci

per 6 persone

Assomigliano ai borlenghi, soltanto che qui, in montagna, s'intride la farina di castagne.

Per la pasta:
g 500 di farina di castagne
sale

Per la cottura:
cotenna di maiale
Per il condimento:
ricotta fresca (o altro formaggio morbido)

Stemperate la farina di castagne con acqua e sale, lavorando fino ad ottenere una colliccia liquida.

Mettete sul fuoco la padella o le piastre (tondi di ghisa con lungo manico); ungetela strofinando la cotenna; appena è calda versatevi una cucchiaiata di colliccia, allargatela e pareggiatela con il dorso del cucchiaio e dopo un attimo rigiratela, per cucinarla uniformemente; le cialde ottenute, sottili e dorate si dicono ciacci.

Serviteli caldi, farciti con ricotta fresca o altro formaggio cremoso.

BlinkListblogmarksdel.icio.usdiggFarkfeedmelinksFurlLinkaGoGoNewsVineNetvouzRedditYahooMyWebFacebook

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License